Condividi su
Ultima modifica mercoledì 29 aprile 2020 10:32

Organizzare gli spazi in casa

Basta scegliere le porte e gli arredamenti giusti

La disposizione degli elementi di arredo, all'interno della propria abitazione, è una delle scelte più difficili da fare.
Molti di noi passano molto a tempo a scegliere dove inserire armadi, letti ed altri accessori in modo da recuperare spazio e donare ampiezza ai vari ambienti ed alle stanze della propria casa.

Molte volte, ci si trova a combatte con abitazioni piccole che non dispongono di molti metri quadrati a disposizione o di una struttura iniziale che "ruba" spazio e che non ci permette di arredare come vogliamo la nostra casa.

Ma per fortuna ci sono modelli di porte o cabine armadio che ci vengono in aiuto e sono state studiate proprio per recuperare spazio dove non c'è, vediamo alcuni esempi.

Porte a libro

Le porte a libro o porte pieghevoli, devono questo nome al fatto che l'anta si possa piegare su sé stessa, riducendo di molto l'ingombro della porta.

Sono molto utili in quelle case che non dispongono di ampi spazi ed hanno per esempio dei piccoli ripostigli ed è importate sapere che si può scegliere la direzione dell'apertura della porta, sia all'esterno che all'interno, sia a destra che a sinistra.

In questi casi guadagnare spazio grazie alla porta a libro può essere la soluzione vincente. Grazie a un taglio sul pannello l'anta può infatti ripiegarsi su se stessa e portare a una riduzione dell'ingombro sostanziosa. Le porte salvaspazio a libro si possono scegliere in diverse finiture (laccato, legno, laminato) ma anche tra due diverse tipologie di anta, che può essere simmetrica o asimmetrica.

Porte salvaspazio rototraslanti

In alcuni casi, oltre ad aver bisogno di guadagnare centimetri preziosi, l'esigenza può anche essere quella di poter aprire la porta in entrambi i versi, cioè sia tirando che spingendo.

La porta Rototraslante è stata ideata proprio per venire incontro a questa esigenza, una soluzione dotata di un meccanismo a perno che rende la porta apribile e girevole in entrambi i sensi.
Questa funziona porta un doppio vantaggio: il raggio di apertura si riduce del 50% e la funzionalità è massima. Questa opzione salvaspazio è da prediligere anche quando si vuole mantenere inalterata l'estetica della porta. Differentemente dalle porte a libro infatti, le rototraslanti presentano l'anta identica a quella di una normale porta a battente.

Porte Scorrevoli

Le porte scorrevoli rappresentano una soluzione molto funzionale per chi desidera guadagnare spazio recuperandolo dall'ingombro solitamente occupato dall'anta della porta nella sua apertura. Inoltre sono una ottima risposta anche a coloro che vogliono ambienti più ampi e collegati in modo versatile l'uno con l'altro.
Esistono diversi modelli di porte scorrevoli:

  • le porte scorrevoli interno muro (o porte a scomparsa)
  • le porte scorrevoli esterno muro.
  • porte con mantovana (che può essere incassata a soffitto oppure no);
  • porte con sistema Linea;

Finestre salvaspazio

Come per le porte, anche le finestre dispongono di diverse soluzioni per ottimizzare lo spazio.
Molto utilizzate per esempio sono le porte finestre scorrevoli, soluzioni salvaspazio per gli appartamenti dotati di accesso a un giardino, un balcone o un terrazzo.
Un'altra soluzione che può essere considerata anche per aperture di dimensioni non troppo ridotte è l'apertura a libro. Anche in questo caso l'alluminio si rivela un ottimo materiale, molto facile da lavorare, con valori termici adeguati alle normative.

Per chi ha una mansarda, un'ottima scelta può essere sicuramente l'installazione di finestre per tetti Velux.
Questo storico marchio, garantisce qualità ed efficienza, i lucernari Velux sono perfetti per far entrare una grande quantità di luce snaturale all'interno della casa.

Scrivici su facebook Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina