Condividi su
Ultima modifica martedì 07 maggio 2019 16:14

Isolamento Acustico degli infissi, la guida I Nobili

Una finestra con un buon isolamento acustico ti garantisce una protezione importante dal rumore esterno

Una delle caratteristiche più importanti delle finestre, spesso sottovalutata, è la capacità di isolare dal rumore esterno. Questo aspetto sta molto a cuore a chi abita in prossimità di strade molto trafficate, ma è solitamente poco considerato da chi vive in quartieri più tranquilli.

Il rumore è un suono importuno, sgradevole o dannoso e costituisce un tipo di inquinamento con implicazioni in grado di causare alterazioni delle normali funzioni fisiologiche, determinare condizioni di stress psicologico, di malessere generale e di disagio.

La scelta del serramento va correlata alla destinazione d'uso del locale nel quale l'infisso deve essere inserito e al livello di rumore esterno.

Scegliere un infisso, che fornisca un buon isolamento acustico, significa prendere in considerazione:

  • la rumorosità esterna (dipendente dalla zona, dal traffico, dal grado di urbanizzazione);
  • la destinazione dell'ambiente interno (può essere abitazione, ufficio, ospedale);
  • i valori di riferimento secondo il D.P.C.M. del 5/12/1997;
  • la classe di permeabilità all'aria del serramento deve essere la più alta possibile.

È importante sottolineare che l'efficacia dell'isolamento acustico dipende da 3 fattori:

Materiale del telaio
Pvc, Alluminio, Alluminio-legno

Nonostante oggi tutti i materiali possono mirare a buone prestazioni e durata nel tempo, esistono caratteristiche che rendono più adatto un materiale rispetto all'altro, alzando il livello di qualità che ci si può attendere.
Grazie alle moderne tecnologie e lo sviluppo di tecniche sempre più complesse, oggi è possibile scegliere i materiali per serramenti anche combinati tra di loro. Questo permette di superare i limiti dei singoli materiali e ottenere il massimo sia per funzionalità che dal design per ogni serramento installato

Il vetro isolante

Le finestre moderne devono rispondere alle più rigide normative sul risparmio energetico e molti modelli sono idonei per case passive, cioè prive di fonti di riscaldamento.
Per ottenere un Uw particolarmente basso occorre quindi che il livello di isolamento raggiunto attraverso un telaio ben isolante non venga vanificato da un vetro inadeguato.

Per questo motivo gli infissi i nobili sono dotati almeno di vetro rinforzato, che raddoppia il potere isolante di un doppio vetro ed è inoltre possibile installare vetri speciali per prestazioni fonoassorbenti maggiori.

Posa in Opera

Particolare attenzione deve essere prestata durante la posa in opera, per evitare ponti acustici che vanificano le prestazioni della finestra.
Le finestre de I NOBILI, grazie alle loro proprietà fonoassorbenti, permettono di riportare la tranquillità nelle abitazioni private e negli ambienti lavorativi mediante componenti di sistema all'avanguardia, speciali vetri fonoisolanti e applicazioni eseguite a regola d'arte. Si caratterizzano, inoltre, per un'elevata tenuta ermetica. Già a partire dall'esecuzione base, offrono valori di isolamento acustico di tutto rispetto.

Chiamaci al numero 065809222 Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina